Post più popolari

martedì 12 febbraio 2013

L'anta della armadio

Bah, ieri ho letto tanto..e poi ho pensato tanto prima di addormentarmi..

Una delle cose era:
In camera...

Avevo l'armadio aperto,
 mi son detto..
lo chiudo cosi la massa d'aria della stanza diminuisce = meno aria da scaldare ;

poi mi son detto:
-  l'aria dentro rimane fredda;
- Quando mi capiterà di aprire l'armadio?
- Quando mi devo vestire;
- E quando mi vesto?
- Quando sono nudo.

Quindi mi ritroverei a esser nudo investito da una massa d'aria fredda...

Quindi dormo con l'armadio aperto.

martedì 14 febbraio 2012

Pazzi, Pezzi e Fondi di Bottiglia

Giorno 13 febbraio, Milano

C'è quella cosa che la gente è prevenuta..
Io non lo sono di solito, a parte stamattina..

Alle 9 dovevo ritirar delle foto al supermercato..
Pensavo di non trovare nessuno..invece pieno di vecchi a fare la spesa.
Mi metto in fila con il mio scontrino da pagare e mentalmente insulto quei vecchi che han tutto il giorno per fare la  spesa, e invece si riuniscono tutti allo stesso orario, una gang di vecchi a fare la spesa ( rivale di quella che alla mattina alle 7 è alle poste).
Vabbè..moral della storia: due vecchiette davanti a me mi fan passare avanti nella fila ( avran pensato fossi un'infiltrato della gang di quelli delle poste?).


Passo tutta la giornata a poltrire..

Alla sera alle 20.30 vado all'altro supermercato a comprar dele birre per la sera.
Arrivo in fila e davanti a me c'è una 50'n (cinquant'enne n.d.r.).
Il mio istinto da psicologo mi prude..
Signora vestita in modo improponibile ( gonna con calzette bianche girocaviglia con merletto..); nel carrello solo roba per gatti (mangime, lettiera..etc) e  2 pacchi di pastina e un cuore di pelusc.(ps domani è san Valentino).
Deduzione: è una gattara, zitella che domani regalerà il suo cuore ai gatti..
E và beh..non mi ha fatto niente di male...tranne che guardarmi male e subito dopo posizionare quella fottuta barra "cliente successivo" tra la sua spesa e le mie birre, e per di più con arroganza...
La gattara chiede al cassiere se ha un manifesto del supermercato, indicando quelli enormi con su i prezzi appesi alle vetrine..
Qui incomincio a fantasticare a alta voce..pensando quanto ci stan bene appesi alle pareti di casa..altro che i quadri..e il cassiere mi segue e se la ghigna..
Il cassiere provvede, ma la gattara ( con la sua solita aria saccente ) di ce che non è quello che vuole..Lei vuole quello la..quel coso li...in fine voleva un volantino!


Poi, Last but not Least...

Un vecchiotto barbone (sia per la barba, che per il suo status sociale) va direttamente dal cassiere e porge il suo cartone di vinaccio da 30 cents con un euro sopra sbiascicando qualcosa..
Il cassiere gli paga il vino e poi io lo guardo bene (al barbone)..
Ha un paio di occhiali, che sai quando si dice che son talnmente spessi che sono un fondo di bottiglia? ; beh, lui ha una lente giusta e l'altra sostituita da un vero fondo di bottiglia tutto scocciato sulla montatura..
Volevo fargli una foto..ma no..

E bona..è finita cosi una giornata di ordinaria folli al supermercato..

lunedì 13 febbraio 2012

Un Paio Di Foto a Caso..

Boh..volevo postare un paio di foto.
Perchè ho rispolverato una reflex analogica di mio papà e ho cominciato a fare qualche foto..

La Luna..


I Gargoyle del Duomo di Milano..col ghiaccio.

domenica 5 febbraio 2012

La Smetto!

Oggi cosi, cazzeggiavo..
E mi son messo a guardare le statistiche del blog..questo blog..
C'è una roba che ti dice cosa ha cercato la gente in Google per capitare a caso sul tuo sito...
Vabbè, ne scrivo di cazzate..
Ma mi ha sorpreso:
In cima alla classifica c'erano questi!!


Non scriverò mai  più niente sul blog...

giovedì 19 gennaio 2012

La mente è vita..ma la vita ti mente.

Ma quanto penso quando guido.? Se mi ricordassi tutto potrei scriver un libro ogni volta che salgo in macchina..di cazzate,ovvio! Però mi dimentico tutto..come i sogni..
Però ieri son andato all'ikea(che mi piace sognar che la mia casa sia cosi bella..con tutge quelle cianfrusaglie etc etc) e mi son ricordato un sogno che ho fatto laltro ieri: ero all ' ikea,appunto,e non c'erano più le matitine da portar a casa a quintali..che poi le perdi tutte( non conosco nessuno che le abbia mai usate al di fuori dell 'ikea.sempre buoni propositi di usarle, ma poi son talmente piccole che...boh..le perdo..
Dove ero rimasto?
Ah,si...
Non c'eran più quelle matitine con scritto ikea.ma vere matite..a grandezza di matita..sempre color legno..ma senza scritto ikea,ma la marca che le faceva..che non mi ricordo..
E basta..
Non capisco il significato di questo sogno..
Sòsolo che 2 giorni dopo son andato all'ikea..
Saràn mica messaggi subliminali che ci mandan per costrinngerci a comprar mobili e a montarceli..
Boh..comunque se li denuncio perdo la causa in tribunale...
E basta..
Published with Blogger-droid v1.6.9

mercoledì 21 dicembre 2011

Fottuti sogni !




Cosa sono i ricordi (cit. http://www.facebook.com/pages/AFRODISIACI/167941579935723) ?



Spesso la gente và a farsi curare..prende farmaci e cagate varie perché ha perso la memoria..magari la recupera,magari le cose più importanti..( come Pat Martino)..E questo perchèsi dice che la memoria è importante...

E pensate a qualche brutto ricordo..qualcosa che vorreste cancellare..non esiste una cura per perder la memoria? Che più vi ci mettete d'impegno..più questo particolare rimarrà impresso..bisogna usare la psicologia inversa con la nostra memoria..fregarla..fargli creder di aver rimosso..e poi lei lo cancellerà..



Cazzo..





Questa era le prefazione di un post

che ho cominciato ieri...

Ora non mi ricordo più di cosa volevo parlare...

Dico davvero...

Fottuta memoria..

Quindi la mia tecnica funziona...non ci ho pensato tuttoggi e via..c(ervello): format.!





Ora che son qui a disegnare mi è tornata..si vedo il letto davanti a me,è sera...volevo parlar di sogni!

E mai possibile che al risveglio non ci ricordiam mai i sogni.?

Cavolo a volte son stupendi.ti svegli colla sensazione di aver trascorso un momento fantastico..ma non riesci a ricordare..ti sforzi..ma niente.

Non mi ricordo chi,ma sentivo parlar di una tecnica: sedersi sul divano con un bichiere in maano..cosi appena ci si addormenta: crashhh..e ci si sveglia e si dovrebbe ricordare..boh..io non ho voglia di dormir sul divano tutte le notti( poi di questo parleròin un altro post) ..e poi un mio amico ci ha provato,ma non aveva capito che il bicchiere doveva esser vuoto, cosi si è svegliato rovesciamdosi addosso una birra..e senza risultato atteso..



Mah..



Forse in fondo i sogni fan schifo solo che il tuo cervello ti fà sembrar che sia stato bello..boh..

Se fosse così..sarebbe ancora una cosa più bella..

Grazie cervello..



P.S. non è vero che mi è tornata la memoria disegnando..ma non potevo dirvi che ero sul cesso a cagare...però oramai l'ho detto..
Published with Blogger-droid v1.6.9

martedì 15 novembre 2011

PERE & LIMONI DURI ALLA FERMATA DELLA MACCHINA



PROLOGO

Come la torta migliore è la sacher, il viaggio migliore è quello " alla cazzo"..
E questo fu più o meno cosi...

Volevo partire a tutti i costi per il ponte dei morti ( 5 giorni in giro con solo 2 giorni di ferie)..
E aspettavo a dirlo alla famiglia, agli amici..a tutti...perchè volevo partire da solo..
Ma si sà..i bambini non sono capaci de tenere i segreti..cosi l'ho detto a Lio...
Volevo andare a Londra..in treno..
Ha detto che era costosa..e altre cose..
Ha detto: andiam da un'altra parte...
Mi ha convinto..e anche Intro ha aderito...
Quindi Londra salta...
Pensa e Pondera..Altre mete..economiche ..viaggio economico... ostello...Birra economica...: (lampadina in testa ) : PRAGA....in macchina!

Questo è successo di giovedì...Appena Ivan mi ha ricordato che il ponte era alle porte..io ero convinto che era il week end dopo..Cazzo..Questo week end avevo un compleanno di una mia amica..ero convinto di aver calibrato tutto..: 
Questo week end  compleanno..il prossimo viaggetto...
Merd...
Prendo il bilancino della coscienza..
Adesivo trovato appiccicato a un muro
Una sera alla festa di compleanno VS   cinque giorni a Praga....
Praga WINS..

Allora siamo in 3..a ballare l'Hully Gully ( si, sarà scritto sbagliato...ma chi di voi sa come si scrive??)

Domando anche alla Fede (quella del compleanno) e alla Vale...
Cerco di convincerle per una serata intera...

Nada...anzi...forse si..no..si.. no...ecco: la vale accetta: ci raggiunge a Praga Lunedi mattina in aereo...

Allora partiamo!

IN MACCHINA

Alle 5 di sabato mattina sono sotto casa di Lio ( "il tiratardi") che infatti è in ritardo..ma si giustifica insultando la mia teoria di tenere l'orologio avanti di 30 min...

Lio è a bordo...andiamo da Intro...
Due minuti dopo il segnale in codice ( uno squillo) si presenta con uno zaino che è talmente grosso che farebbe invidia a un marines in partenza per il Vietnam...
Ci informa che, come al solito, è pieno di cianfrusaglie (Inutili)...
La prima risata della vacanza...
Foto in cima al passo del Maloja. Dove era talmente buoi e freddo che non abbiamo visto un marciapiede...

Lio ha avuto la geniale idea di appassionarsi alla Drum'n'bass appena in tempo per fare un cd di quelli spacca-timpani da portare in macchina..e alle 5 di mattina gli è sembrato giusto metterlo su...
Dopo 2 secondi ci ha già rotto le palle..ma Lio insiste..quindi lo ascoltiamo tutto..

Dobbiam decidere dove andare..si, lunedi dobbiamo passare a Praga a prendere la Vale in aeroporto, ma abbiamo altri due giorni prima noi...
Si pensa Norimberga..Ok, è andata..
Anzi no: perchè non andiamo su dalla Mimi (mia cugina ) a berlino??
Si passa ai voti.Tre su Tre: mozione approvata.
Birra punto e basta

Passiamo da Monaco..
Una macchina ci sorpassa come in un fottuto film d'azone..ci si piazza davanti ..e dal pianale dietro compare un cartello luminoso con scritto : POLIZEI etc..(altre parole in crucco stretto)
Pensiamo che sia un fanatico di Super Car ( quello di Chip)..
Mettono un braccino fuori dal finestrino..e dalla sua mano spunta un dito che ci indica uno spiazzo in cui ci fanno accostare...
Cazzo, sono sbirri in borghese..
Polizei 1 : "blablalblal"
Io : " Sorry, do you speak english?"
Polizei 1: "yes..."
Ok..solita storia..patente..libretto etc...hai bevuto...droghe..
Mi viene un dubbio..Ma non è che son finti sbirri??
Glielo domando!
Polizei 2: "maybe in other countries, but here in germany we NEVAR joke!!"
Me ne stò zitto!

Polizei 1: "let's test if you are clean!"
Mi dicono che devo fare il test per la droga, e io,  essendo in autostrada gli chiedo dove cazzo devo andare a fare questo test??
Mi porgono un bicchiere di plastica e mi indicano in cespuglio: piscia!
Anche se sei pulito, un controllo da parte degli sbirri ti agita un pò...Non riesco a farla..mi sforzo...ecco..esce...Riempio il bicchierino..e poi continuo a pisciare per altri 2 minuti per terra...
Controllano: Ok..andate...

I km di strada aumentano...500..600...700...boh...Siamo a Berlino!

N.D.A.
Ogni cosa che scrivo in questo post..mi fa venire in mente altre mille cose da scrivere..ma non posso scrivere tutto..se no ti portavamo con noi, al posto di farti leggere il Blog..no?

BERLIN

A casa della Mimi,lei non c'è..è a far la spesa? No, è a Budapest!

Ci ospita un suo coinquilino (Miki)...Pfiuuuuu..che culo...

Ci appropriamo delle bici dei vari coinquilini e ce ne andiamo in giro con Miki per vari locali della Berlin In Der Nacht...
La cucina di Berlino

Siamo cotti dal viaggio...
La mattina dopo ci svegliamo riposati come fiorellini..a mezzogiorno, però...
Andiamo al MauerPark...

C'è un mercatino delle cianfrusaglie, delle cazzate, dell'usato...spettacolare (anche più bello del Baloon di Torino)
Giriamo, giriamo..mangiamo cose, beviamo liquidi, vediamo cose...viviamo il momento...
Valigia con uomo

Andiamo a vedere uno spettacolo sull'anfiteatro li al parco: ah, si dovete sapere che c' un'anfiteatro con un palco in mezzo dove, tutte le domeniche, o c'è il karaoke, o ci son spettacoli teatrali..tutto gratis, tutto all'aperto, tutto libero...
Die Mauerpark







Un tipico Barbun Ciùcco ci accompagna per tutta la durata, stando sdraiato, in posizione fatale, sul palco..e alla fine si guadagna anche un'applauso...
Dead by beer

Al karaoke partecipano personaggi degni di cantare solo alla peggior osteria del paese..comunque concordiamo che per cantare davanti a tutta quella gente, non essendo capaci di cantare a maggior ragione, ci vogliono due coglione grossi come quelli di un toro...

Torniamo a casa a piedi..un viaggio lungo tre medie, birre medie ( Unità di misura della distanza nel sistema internazionale degli alcolizzati)..intanto ci vediamo Berlino..

A casa troviamo la Mimi che è tornata da Budapest..e si è acccorta che abbiamo dormito nel suo letto..

Passiamo la sera a casa a sbevacchiare e a contarla su..
Eì ora di dormire..alle 5 è prevista la partenza alla volta di Praga...

Lio e Intro si svegliano..si fan la doccia..si lavano i denti..io me la dormo bello beato..
All'ultimo momento mi sveglio, infilo le braghe e gli anfibi. son pronto..
Tanto guida Intro..
Facciio una pisciata al parcheggio della macchina..
P.S. eravamo dubbiosi di ritrovare la macchina, ma soprattutto senza multa, visto che eravamo in una zona di Berlino tipo ecopass...

VIAGGIO 2 : BERLIN PRAHA..

Piove, o comunque è brutto tempo, non mi ricordo più, comunque faceva schifo..solo nebbia che mi sembrava di essere in A4 all'altezza di Novara...
Seguiamo il navigatore...cazzata...ci porta in centro a Praga...
Un macello..
Pensavamo di arrivare con un'ora di anticipo all'aeroporto, invece arriviamo in ritardo..

Terminal C...ma dove c..zzo è?
un giro, un'altro...vabbè fermiamoci qui: sulla zona per il parcheggio degli autobus..
Tempo 30 secondi..2 poliziotti bussano al nostro finestrino..e visto che con i suoni che emettono dalla bocca non capiamo, a gesti ci fan capire che siamo nel posto sbagliato..ma và...MUlta!!



No, dai..appena arrivati multa...
La Multa : STO'
e Quant'è ?
" Stò!"
eh?
" Stò!"
Faccia perplessa...ci scrivono la fatidica cifra su un foglietto : 100 Kc (corone)
Chiediamo di pagare in euro..no..Intro va a prelevare..
E li capiamo a quanti benedetti euro corrispondono le loro 100 monete...quattro euro. c'è..capito, divieto di sosta 4 €...
Ma vaffa.. tutto sta scenata per 4 ciechi euro..
Paghiamo e ce ne andiamo ridendogli in faccia..

E ora siamo in 4 a ballare l' Hully Gully ( ora ho visto su google che si scrive cosi..)
C'è anche la Valeria, che si è infilata in macchina con fare disinvolto, mentre ci facevan la multa...

PRAHA

Parcheggiamo il mezzo nella zona più malfamata di Praga 5...
Bloccasterzo, e tutto nascosto nel baule e sotto i sedili...
Ci incamminiamo alla volta di Praga 1...

E' bella lunga..e a me scappa la pipì...
Vorrei fermarmi a pisciare in un bar ma poi si incorrerebbe nel Paradosso della Birra-pisciata :
1- ti fermi a bere una birra..
2- te ne esci bello soddisfatto dal baretto
3- tempo 10 minuti...ti scappa da pisciare..
4- cerchi un parco o un cesso pubblico..non c'è nè..
5- ti infili in un bar, ordini qualcosa ( una birra), ti siedi. Fai un sorso per non far capire che sei li solo per pisciare e non te ne frega niente della birra...
6- finalmente, con aria disinvolta, vai alla toilette...ahhhh...che liberazione...
7- ti risiedi al tavolo, e finisci la tua birra ( che ormai hai pagato e non puoi lasciare li...)
8- Esci dal bar, tiri i dadi , ma comunque torni al punto di partenza...

Dove eravamo rimasti??

Ah, cerchiamo l'ostello...non che ne avessimo uno prenotato etc..ma cerchiamo "un" ostello a caso..
Trovato..Traveller's hostel (scrivo il nome, non si sà mai che ci facciano uno sconto la prossima volta..)

Be..appoggiamo i bagagli..Intro chiama una gru per scaricare il suo Zainone...

Ce ne andiamo in giro e tutte quelle cose li che fanno i turisti..tipo camminare guardando ogni cosa dicendo, "tè vist?" etc..ma alla fine ci infiliamo in una bettola, che diventerà casa nostra per 3/4 ore...tanto che bevendo, parlando etc..non ci accorgiamo che è diventato buio, anzi quasi ci scordiamo di essere a Praga..

Il cibo..ecco:..Abbiamo mangiato sempre e solo Gulash..
A parte quella volta dell'hot dog: ci fermiamo da un tipo con un chioschetto che vende hotdog...Guardiamo il listino : 14 Kc Normal, 19 Kc Special, 24Kc Abnormus...
Anche se non abbiamo fame, un'hotdog a quel prezzo ( meno di un'euro) non si può rifiutare...
Ci fà capire che il normal è finito, allora ci rifila un normal, chiamandolo special e facendocelo pagare 3 pesetas in più...
Us (senza il fotografo)

Praga è piccolina..ce la giraimo quasi tutta...
Ad un certo punto ce ne andiamo a letto.
P.S. Ricordiamo alla gentile clientela che il gulash provoca flautulenza odorifera... e noi dormivamo in una camera da 4..
Lio, il lavavetri trovato sulla strada..

Ecco cosa c'è di bello..
Il castello, e Il pendolo..si c'è un pendolo in cima a praga ( su una collina che domina la città);
con la nostra fortuna c'è un tempo da schifo e non si vede a un palmo di naso..
Cmq cerco di convincere tutti a comprare un paio di scarpe usate e di lanciare le proprie su quel filo..Niente...

Un paio di anni fà ero stato a Praga e mi ricordo di aver mangiato in un ristorante veramente bello..etc..l'ho cercato per due giorni, ma non lo abbiamo più trovato..gli altri sostenevano che me lo fossi inventato..ma un giorno lo troverò..possa esser l'ultima cosa che faccio, ma lo troverò... ( p.s dopo aver scritto queste righe mi son messo a cercare il posto su google e l'ho trovato ( http://www.krcmabrabant.cz/kontakt_en.php)

A proposito, Intro per tutta la vacanza a tentato di scrivere la sua lista:
Voleva aver una lista di cose da fare prima di avere 40 anni..
Non è andata a buon fine..cmq ne è uscita una lista di cazzate deliranti scritte da tutti e quattro sotto effetto dei fumi dell'alcool..

Il titolo del post: pere e limoni duri: ecco la spiegazione...
Ad ogni angolo di ogni via di ogni Praga c'era una coppietta che limonava..ma mica un bacetto e via...limonava duro...
E poi in un parco abbiamo trovato piante di pere..e era pure stagione..quindi c'erano le pere...
E dei tizi inglesi (molto chic) si erano arrampicati sulla pianta e ne mangiavano a quintali..e poi se le tiravano come fossero palle di neve...
Noi raccoglievamo quelle sotto gli alberi e le mangiavamo comodamente..

Il secondo giorno ci ha buttato giù il morale..
Abbiamo cambiato dei soldi (quindi euro) per dei loro dobloni ...visto che li avevamo finiti...E ci ha fatto un cambio da turisti : ci hanno fregato...
Siamo andati in un bar (  di italiani) e ci han rifilato la birra più costosa ( 1, 5 euro, invece che un euro) e noi ci siamo arrabbiati lo stesso...
Ci illudevano che c'era il wi-fi, ma quando gli chiedevi la password ti rispondevano "No"..un bel vafffa se lo prendevano...
A pranzo, gulash, piatti da biafra..e da quel momento ogni cosa in quel locale l'abbiamo vista sotto un'altro occhio..ci faceva tutto cagare..
Poi dopo discussioni e calcoli sui vari cambi ci siamo resi conto che infondo ci avevano fatto un cambio come tutti gli altri (più o meno) rubandoci solo 5 €...

Autumn in Prague
Cosi il morale è risalito..anche grazie alla birra e a quell'assenzio che era talmente forte che sembrava fatto con l'alcool...







Eccoci..ultima notte..

Per salire in camera bisognava digitare un codice che veniva cambiato ogni giorno..
quel giorno non ce lo ricordavamo, così abbiam rifatto i due piani che ci separavan dalla reception 2 volte per ridomandare il codice..




LAST, BUT NOT LEAST, DAY

Get back...Partiam di buon ora..

Ci rechiamo alla macchina con un comodo ed economico tram..invece che rifarcela a piedi in 1 ora...
mica scemi...
Gli ultimi metri prima della vista della macchina sono tragici..
speriam che ci sia ancora..e infatti..eccola li..che ci aspetta...

Tutto questo grazie al portafortuna che ci ha dato Alberto a Berlino..Una cipolla che ci ha aspettato nel cassetto portaoggetti della macchina per 2 giorni...


Partiamo alla volta di Pilsen..città della birra...e delle "bionde facili" (come è stata definita in un blog)...

Un'oretta di macchina e siam alla fabbrica di birra..
E' enorme..ci rifocilliamo con del buon gulash, servito da un cameriere sbronzo..che sbaglia anche a fare il conto...(ma oramai, noi, abituati a essere fregati, glielo facciamo notare..)

La strada per casa è lunga...

P.S. il gulash ha fatto effetto sull'intestino di Lio, che ha sfiatato per un bel pò in macchina, rischiando di farci soffocare...

Appena passiam il confine Tedesco, notiamo delle macchina appostate a lato della strada, come in attesa di fermar qualcuno..a ma siamo noi...
Rieccoci..Un macchinone tnero ci sorpassa a manetta e si infila davanti a noi: spunta il solito cartello luminoso "polizei...Etc" e ci fermano...
Gli spieghiamo che ci han già fermato all'andata, comunque questo non ci risparmi il discordo sulle droghe e sull'alcool alla guida in Germania..ok, ci fan andare..

Oramai ogni macchina che passa, ci prepariamo a accostare..ogni macchina nera viene inseguita dai nostri occhi nell'attesa di vedere il display luminoso spuntar dal bagagliaio...

Arriviamo a Milano alla sera tardi, stanchi, ma contenti...
Bel viaggio...
Alla prossima...


























P.S: Le foto della vacanza sono a cura di